Il Bilancio d’esercizio chiuso al 31/12/2019 è composto dallo Stato Patrimoniale, dal Conto Economico e dalla Nota Integrativa, adattati negli schemi di bilancio in relazione alle specifiche esigenze ed alla natura peculiare della Fondazione. Qui di seguito è possibile scaricare l’ultimo Bilancio d’Esercizio:

Proventi da Enti pubblici

Legge 4/8/2017 n. 124 art. 1 (commi 125.129)

Sintesi attività 2019

Progetti abitativi: nel corso del 2019 è stata completata la ristrutturazione e l’arredo di Casa in San Donato. Questo progetto, si va ad aggiungere alle altre case del Servizio Residenziale Diffuso. Nel 2019 sono stati 42 gli utenti che hanno usufruito dei nostri progetti abitativi: 30 hanno partecipato alle esperienza periodiche, 12 stanno sperimentando progetti abitativi stabili, che si svolgono presso gli altri 4 appartamenti.

Appartamenti protetti: progettualità rivolte a nuclei fragili. Grazie alla convenzione con ASP Città di Bologna e il Centro Polifunzionale Cardinal Lercaro, la Fondazione  accompagna un nucleo familiare (una mamma di  83 anni e la figlia disabile di 45 anni) che nel 2019 hanno usufruito di un appartamento protetto.

Percorsi individualizzati e sostegno ai genitori:  “ritagliati” sulle esigenze del singolo nucleo, vedono il coinvolgimento di differenti professionalità. Nel corso del 2019 abbiamo lavorato alla costituzione del Garante del Progetto di Vita, proposta che che si si è concretizzata per 2 famiglie, che hanno scelto di regolamentare lo svolgimento di tale incarico con un contratto. Continua la prosecuzione del  “Gruppo Mamme Indomite”:  incontri periodici di riflessione e supporto per un gruppo di madri di figli con disabilità.

Consulenza e informazione giuridica: è proseguita la partecipazione al progetto metropolitano SOStengo! Azioni di valorizzazione e di supporto in tema di amministrazione di sostegno. La Fondazione è impegnata nella gestione della “struttura di consulenza e di coordinamento operativo”, nella gestione dello “Sportello di Informazione” ed è membro della commissione di valutazione delle domande di iscrizione al Registro provinciale degli amministratori di sostegno. Nel 2019 ha partecipato alla realizzazione e alla conduzione del “Ciclo di incontri rivolti a familiari Amministratori di Sostegno attivi e potenziali”.

Fondazioni in Rete:  un gruppo informale al quale fanno parte analoghe fondazioni del Veneto, Lombardia e Toscana. Nel corso del 2019 si sono svolti tre incontri di confronto presso la nostra sede.

Comunicazione e raccolta fondi:  per sostenere la realizzazione dei propri progetti la Fondazione promuove incessantemente iniziative di comunicazione e di raccolta fondi. In particolare nel corso del 2019 ha portato avanti la campagna di raccolta fondi denominata “Insieme realizziamo l’Impossibile” a sostegno di Casa in San Donato.

Convegni: la Fondazione ha portato la propria esperienza a tre convegni e seminari organizzati da altri enti nel 2019.

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostieni la Fondazione

C/C POSTALE

n° 52925914
Versamento intestato a Fondazione Dopo di Noi Bologna Onlus, Via Tiarini 22 A, 40129 Bologna

C/C INTESA SANPAOLO

IBAN IT42 J030 6909 6061 0000 0066 290
Importante: Il bonifico va intestato a Fondazione Dopo di Noi Bologna Onlus. Per ricevere la Ricevuta di Erogazione Liberale indicare nella causale del bonifico i propri dati (nome, cognome e indirizzo postale).