Perché scegliere la Fondazione
Dopo di Noi Bologna?

Perché da 20 anni siamo a fianco dei genitori che hanno un figlio con disabilità, soprattutto quelli anziani che sono i più fragili.

Perché forniamo alle famiglie l’aiuto e la competenza necessari ad affrontare i tanti aspetti assistenziali, abitativi, patrimoniali e giuridici che il “dopo di noi” chiama in causa.

Perché il tuo 5×1000 ci permette di agire per tempo, aiutando i familiari a realizzare delle soluzioni per il futuro del figlio prima di trovarsi in emergenza.

Perché una mamma e un papà possano dirsi: “dopo di noi” ci sarà un futuro sereno per nostro figlio!

COME DONARE IL 5x1000

Il 5x1000 è una parte dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF). Chiunque dichiari i propri redditi presentando i modelli REDDITI (ex UNICO) o 730 e chi, pur non dovendo dichiararli, invia la Certificazione Unica (CU).

Se fai la dichiarazione dei redditi:

  1. compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
  2. firma nel riquadro Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…
  3. indica il codice fiscale della Fondazione Dopo di Noi Bologna: 91224340371

Se non fai la dichiarazione dei redditi:

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi puoi devolvere alla Fondazione Dopo di Noi Bologna il tuo 5x1000:

  1. compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indicando il codice fiscale della Fondazione: 91224340371
  2. inserisci la scheda in una busta chiusa
  3. scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale
  4. consegnala a un ufficio postale, a uno sportello bancario – che le ricevono gratuitamente – o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…)

COSA FACCIAMO CON IL TUO 5x1000

0
sostieni un incontro di supporto ai genitori
0
rendi possibile un’uscita serale di un gruppo dei nostri ragazzi
0
puoi garantire un intervento educativo personalizzato
0
sostieni l’intero costo giornaliero per uno dei partecipanti di Casa in San Donato

NICOLA RIZZOLI

 Nostro testimonial e protagonista della webserie “La squadra di Nicola”,

qui assieme ad alcuni dei nostri ragazzi.

F.A.Q. DOMANDE FREQUENTI:

Ogni contribuente che compila la dichiarazione dei redditi può destinare il 5×1000 delle proprie tasse a una organizzazione no profit.

No, il contribuente può destinare la quota del 5×1000 della sua imposta sul reddito (IRPEF) a Apurimac Onlus senza che questo comporti alcuna spesa aggiuntiva.

La scelta di destinazione del 5×1000 non sostituisce quella dell’ 8×1000, le due modalità non sono in alcun modo alternative fra loro.

La scelta di destinazione del 5×1000 non sostituisce quella dell’8×1000, le due modalità non sono in alcun modo alternative fra loro.

Mentre per l’8×1000 la scelta o meno di firmare incide solo sulla destinazione dei fondi e non sul loro ammontare, il 5×1000 avrà una portata variabile a seconda di quanti contribuenti effettueranno la scelta.

Oltre a firmare nel riquadro di pertinenza delle Onlus, bisogna specificare il codice fiscale della Fondazione Dopo di Noi Bologna Onlus nello spazio sotto la firma.

Se non viene indicato il codice fiscale le somme saranno ripartite in modo proporzionale in base al numero di preferenze ricevute dalle associazioni appartenenti alla stessa categoria.

Calendario 2020

Le scadenze per la presentazione della dichiarazione dei redditi sono state prorogate a causa dell’emergenza sanitaria.

7 luglio – se fai il 730 ordinario
30 settembre – se fai il 730 precompilato
30 novembre – se fai il Modello Unico 

Iscriviti alla nostra newsletter

Sostieni la Fondazione

C/C POSTALE

n° 52925914
Versamento intestato a Fondazione Dopo di Noi Bologna Onlus, Via Tiarini 22 A, 40129 Bologna

C/C INTESA SANPAOLO

IBAN IT42 J030 6909 6061 0000 0066 290
Importante: Il bonifico va intestato a Fondazione Dopo di Noi Bologna Onlus. Per ricevere la Ricevuta di Erogazione Liberale indicare nella causale del bonifico i propri dati (nome, cognome e indirizzo postale).